Le persone che fanno ridere sono sempre sottovalutate perché lo fanno sembrare così facile. (Jennifer Aniston)

Chi Perde, Perde!

Chi perde, perde è una carrellata di personaggi, caratteri umani che potremmo tranquillamente incontrare per strada, stravolti e reinterpretati con corrosiva cattiveria in chiave comica per evidenziare vizi e debolezze, ma anche passioni e, perché no, virtù.

Nella galleria scorrono il dipendente pubblico, la suora, la barbie, la sposa mancata, il clown, l’insegnante d’inglese e tanti altri.

La performance di Luisella Tamietto – recitazione, mimica, canto – è accompagnata dalle musiche di Aldo Rindone, apprezzato pianista jazz, che accompagna sapientamente Luisella dando vita a divertenti siparietti.

Le risate sono tante, autentiche, spontaneee e sincere. Come deve essere!

Il teatro comico è la mia grande passione, da li' ho iniziato e mi sono evoluta, passando da un teatro comico esclusivamente corporeo a un teatro comico parlato e agito.

'Far ridere è una cosa dannatamente seria'

così seria che mi ci dedico da tutta la vita.

Mi piace tutto del teatro, anche gli spettacoli piu brutti. Nasco col teatro comico che non ho mai abbandonato ma in cui ho avuto un’evoluzione passando dal teatro fisico quasi totalmente muto e giocato sulla situazione e l’espressione facciale intesa pressoché come una maschera, ad un teatro parlato, recitato vicino alla stand up comedy ma ancora intriso del teatro di movimento con qualche contaminazione “circense”.
I miei ormai 15 anni di lavoro nel circo contemporaneo non passano inosservati, e nei miei spettacoli, talvolta introduco artisti circensi, oppure faccio diventare i miei monologhi, dei numeri di circo.